Immersioni - percorsi di teatrodanza a Porto Petraio

IMMERSIONI
laboratorio di espressione e percorsi di teatrodanza
a cura di Anna Perrotta
a Porto Petraio dal 27 settembre 2019 al 31 maggio 2020

27 settembre 18:00-21:00
Lezione aperta a tutti sul tema : Insoliti partner

immersi nel mare delle emozioni entreremo nel nostro corpo, nel corpo dell’altro, nel corpo delle cose e dello spazio, nel corpo della musica e racconteremo storie, sensazioni, suggestioni, sogni, immagini, … con il linguaggio della danza

> laboratorio annuale
il venerdi dalle 18 alle 21 (dalle16:45 alle18:00 teenagers)

> workshop intensivi
20-21-22 dic | 7-8-9 feb | 29-30-31 mag

> azioni sceniche (con il coinvolgimento del pubblico)
22 dic 2019 | 31 maggio 2020

> info
333 3544676 annaperrotta2016@gmail.com
http://www.portopetraio.com/teatrodanza
-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-

> il lavoro:
con un percorso che dal movimento inconsapevole conduce al movimento creativo e alla danza, si giunge alla creazione di libere forme espressive, ispirate da suggestioni dei sensi e creazioni della mente, che si fondono con quelle degli altri e si armonizzano con lo spazio che ci circonda. E in questo spazio di consapevolezza e di gioco, a volte con la collaborazione di musicisti, artisti e poeti, si realizza la nostra presenza scenica che crea e comunica liberando l’immaginazione e il movimento che la rappresenta.
Realizzeremo, integrando nuovi compagni di viaggio nella preesistente compagnia, piccole azioni performative che prevedono anche una "apertura della scena" al coinvolgimento diretto del pubblico.

> la guida:
Anna preferisce presentarsi a chi ancora non la conosce così:
“prima di essere una espressione artistica esteticamente affascinante, la danza è l'espressione più vera di quello che siamo... e per questo il mio lavoro nei laboratori di espressione e teatrodanza è rivolto a tutti, indipendentemente dall'età e dalle esperienze pregresse, … con unici prerequisiti irrinunciabili la voglia di mettersi in gioco senza finzioni, senza condizionamenti o certezze, la voglia di “ascoltare” se stessi e gli altri e la voglia di fare domande e di riceverle rispondendo liberamente con l’intero corpo, e poi … se la danza comincia niente e nessuno può fermarla.
La sfida ambiziosa di questo lavoro è accendere la danza, quella già sveglia e quella che dorme apparentemente sveglia in corpi danzanti, ma anche quella che dorme da sempre in corpi che mai nessuno ha visto danzare"

Porto Petraio si trova alla stazione Petraio della Funicolare Centrale di Napoli

tutte le attività di Porto Petraio sono gestite dall’Associazione Culturale L’intrecciata e sono quindi rivolte ai soci | quota associativa annua 10€